Discussione:
Partizioni e Distribuzione
(troppo vecchio per rispondere)
Andrea Flaiani
2021-09-11 06:47:06 UTC
Permalink
Buongiorno a tutti, vengo a disturbarvi perchè è da molto tempo che non
installo una distribuzione linux.
Un amico ha un vecchio notebook AsusPro X550LA.
Il notebook ha processore Intel i3-4010U, con 4Gb di Ram e con SSD
Crucial M500 240GB.
Lui attualmente ha installato Linux Mint 20.2 XFCE (senza partizioni) e
risulta un pochino lento ad avviarsi.
Dovendo reinstallare da zero: devo creare ancora la partizione di swap?
E l'hd in che dimensioni lo partiziono? Soprattutto mi consigliate di
rimanere con Lunix Minte XFCE o passare a qualcosa di più leggiero come
Lubuntu? (Uso: navigazione, posta, rete wi-fi, stampante multifunzione
wi-fi e LibreOffice).

Grazie a chi risponderà e potrà aiutarmi.

Andrea
sacarde
2021-09-11 07:54:54 UTC
Permalink
lento su un ssd ?

https://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/RequisitiDiSistema
Massimo M.
2021-09-11 08:33:35 UTC
Permalink
Post by Andrea Flaiani
Il notebook ha processore Intel i3-4010U, con 4Gb di Ram e con SSD
Crucial M500 240GB.
Lui attualmente ha installato Linux Mint 20.2 XFCE (senza partizioni) e
risulta un pochino lento ad avviarsi.
ho un nb con cpu simile, con 8 gb di ram e crucial 120gb, debian 10, ci mette una decina di secondi compreso grub.
non e' che ha qualche porcheria installata?
Post by Andrea Flaiani
Dovendo reinstallare da zero: devo creare ancora la partizione di swap?
a me la partizione di swap su un ssd non e' mai piaciuta, ditemi quello che volete...
Post by Andrea Flaiani
E l'hd in che dimensioni lo partiziono?
io di solito l'hd sui miei client per linux non lo spezzetto, ma lascio una partizione unica, tanto e' tutto sotto mano e ti accorgi se ci sono problemi.
su server le classiche /, /var, /var/log/, /home, /tmp, eventualmente /usr, ma su client le trovo un overkill
Andrea Flaiani
2021-09-11 09:22:11 UTC
Permalink
Post by Massimo M.
non e' che ha qualche porcheria installata?
Solo Network Manager e HPLIP. Dopo il login, compare subito il pannello
ma impiega tanto ad apparire il "desktop" o "scrivania". Il punto è che
i requisiti (per XFCE) del notebook dovrebbero esserci (anche se
sembra, per come si comporta, a corto di Ram) ma non so se è dovuto
alla mancanza di partizionamenti o ad una installazione errata.
Solamente per quello chiedevo se fosse necessaria una distribuzione più
leggera.
Post by Massimo M.
a me la partizione di swap su un ssd non e' mai piaciuta, ditemi quello che volete...
Ok, esattamente come è ora.
Post by Massimo M.
io di solito l'hd sui miei client per linux non lo spezzetto, ma lascio una
partizione unica, tanto e' tutto sotto mano e ti accorgi se ci sono problemi.
su server le classiche /, /var, /var/log/, /home, /tmp, eventualmente /usr,
ma su client le trovo un overkill
Come è ora.
cb
2021-09-11 13:22:37 UTC
Permalink
non so se XFCE usa systemd, se lo usasse
systemd-analyze blame
potrebbe esere di aiuto
... i miei 2 cents :-)

rootkit
2021-09-11 10:45:48 UTC
Permalink
Post by Andrea Flaiani
Dovendo reinstallare da zero: devo creare ancora la partizione di swap?
E l'hd in che dimensioni lo partiziono? Soprattutto mi consigliate di
rimanere con Lunix Minte XFCE o passare a qualcosa di più leggiero come
Lubuntu? (Uso: navigazione, posta, rete wi-fi, stampante multifunzione
wi-fi e LibreOffice).
le moderne distribuzioni usano lo swap in zram:

https://fedoraproject.org/wiki/Changes/SwapOnZRAM#swap_on_zram

su un pc consiglio una installazione come propsta di default, che di
solito consiste in unica partizione root (oltre a quella dedicata al boot
e a uefi). non ha senso partizionare ulteriormente il disco ha solo
svantaggi e nessun vantaggio.

in altre parole: prendi una distribuzione delle più manutenute e stabili,
*ubuntu è probabilmente la scelta migliore, scegli il desktop che
preferisci e lascia fare l'installazione a lei.
Continua a leggere su narkive:
Loading...